illustrazione grafica di Paolo Mainini
articolo di Raffaele Ferraro

 

 

ore 8:00 un uomo minaccia di lanciarsi dal balcone. Aveva sottoscritto l’abbonamento al girone di ritorno di una squadra di Serie A.

 

ore 9:00 un nostalgico del gioco scrive su Facebook che il paziente zero ha creato molti meno danni del passo zero.

 

ore 10:30 otto studenti universitari si ritrovano al campetto a giocare a basket. Mentre decidono le squadre, ad uno di loro scappa uno starnuto. In quattro si barricano in casa in quarantena forzata, uno redige il testamento olografo e in due prenotano un soggiorno con spa a Wuhan perché ormai non hanno più niente da perdere.

 

ore 12:00 La FIP viene citata in giudizio: una class action di partecipanti al fantabasket chiede un risarcimento di 700 fantamilioni.

 

ore 13:45 un playmaker di una squadra del csi di Monza, dopo aver finito le razioni di cibo acquistate al supermercato spendendo 835 euro, comunica all’allenatore di essere ingrassato 28kg e di poter giocare anche da centro.

(…)

 

ore 15:25 in America si continua a giocare a porte aperte perché i casi di contagio sono ancora pochissimi. Anche perché chi cazzo ce li ha 3.000 dollari per un tampone.

 

ore 15:31 La FIP comunica che proseguirà il regolare svolgimento di tutti i campionati nazionali.

 

ore 15:32 errata corrige della FIP, si giocano tutte le partite, tranne nelle zone “rosse”.

 

ore 15:34 un comunicato unificato CONI/FIP avvisa circa lo svolgimento a porte chiuse di campionati A1, A2, B, A1Femminile e la sospensione di tutti gli altri.

 

ore 15:35 Si gioca anche il Campionato under 14 provinciale della Basilicata EST. L’avevano sospeso per errore, nella confusione.

 

ore 15:36 attraverso un comunicato il CONI precisa che anche le serie B e C possono giocare, però solo nei giorni pari della settimana, dalle 20 alle 22 dei mesi dispari. Il 2020 è bisestile quindi almeno su quello siamo tranquilli.

 

ore 15:37 FIP, CONI, Ministro della Repubblica e Parlamento Europeo comunicano ufficialmente che tutti gli atleti tesserati ad un qualsiasi campionato di basket, di qualunque età, delle Regioni rosse, gialle, verdi, marroni e blu cobalto, devono presentarsi lunedì mattina al Taliercio perché a quelle temperature il Coronavirus si suicida all’istante.

Le condizioni di un giocatore della prima divisione di Belluno, affetto da Coronavirus, dopo 25 secondi dal suo ingresso al Taliercio: perfettamente guarito.

 

ore 17:00 tutte le squadre di Serie A trasmetteranno i cori registrati “Paaaaaasssiiii!!!!”, “Fischia!!!!!!”, “Cornutooooooooo” durante le partite, per far sentire gli arbitri a proprio agio anche a porte chiuse.

 

ore 18:45 polemiche per la dichiarazione del presidente della FIP di Bari, che alla domanda di un giornalista “Quanti minuti a partita dovrebbe giocare secondo lei Boban Marjanovic?”, ha risposto “Una quarantena”

 

18:56 Ad una domanda sul fatto se sia preoccupato per l’arrivo in Italia di Coronavirus, Gianluca Basile risponde che non l’ha mai visto giocare, e comunque a lui i lituani non fanno paura dal 2004.

 

ore 19:00 “La distanza di sicurezza tra le persone dovrebbe essere di almeno due metri”: si è giustificato così James Harden con chi lo continua a criticare per lo scarso impegno difensivo.

 

ore 19:40 Ancora problemi in casa Olimpia, dopo gli infortuni a Rodriguez e Burns si deve fermare anche Scola: una circolare della regione Lombardia raccomanda agli anziani di non uscire di casa.

 

ore 20:35 Yao Ming risponde al presidente del Veneto Zaia: “Voi le nutrie le fate solo in umido o anche al forno con le patate?”

 

ore 22:00 LeBron annuncia a sorpresa l’addio ai Lakers per sposare un progetto ancora più ambizioso e difficile: “I’m going to take my talents to Codogno”.

 

ore 22:25 L’OMS rilascia un aggiornamento sul tasso mortalità del Covid-19: si attesta al 3%, sopra l’1% dell’influenza normale ma sotto il 10% dei tagliafuori di Pachulia.

 

ore 23:15 chiesta la squalifica di 2 anni per un playmaker della prima divisione di Lodi trovato positivo all’amuchina.

 

ore 23:20 Primi effetti della direttiva degli uffici NBA che sconsiglia ai giocatori di darsi la mano: le partite potranno iniziare 20 minuti prima.

 

ore 23:55 secondo uno studio effettuato sui tifosi della Serie A di basket, nelle prossime settimane Eurosport Player registrerà un traffico pari a quelli di Pornhub.

 

ore 00:00 è allarme custodi. Il 98% di loro non sa che cazzo fare da quando hanno chiuso le palestre.

 


 

 

Ora possiamo tornare seri. Non ascoltate i milioni di laureati all’Università della Vita. Non fate di testa vostra. Pensate al bene comune. Informatevi solo attraverso fonti ufficiali www.salute.gov.it/nuovocoronavirus