24 ore o giù di lì ed inizia la corsa. Cska, Maccabi, Real e Barcellona vanno a caccia del titolo di campioni d’Europa. Quattro potenze, quattro tradizioni, quattro modi diversi di intendere il basket. Te lo sarai chiesto anche tu: chi vincerà? Questo è un aiuto per le tue valutazioni serio quanto le conferenze stampa di Pozzecco.

 

Vincerà il Cska perché:

–         Se Teodosic ne perde un’altra, accoltella un centinaio di tifosi a caso. E non vorrei essere io uno di questi.

–         Khryapa quest’anno è più ispirato della coca nei bagni dell’Hollywood.

–         Con 37 milioni di euro di budget, oltre alla coppa, avranno comprato anche 4-5 appalti dell’Expo 2015.

I dubbi di Messina: - Jazz - Lakers - la gnocca russa

I dubbi di Messina:
– Jazz
– Lakers
– la gnocca russa

 

Vincerà il Maccabi perché:

–         Schortsanitis si mangerà tutti i lunghi avversari. Letteralmente.

–         I tifosi israeliani sono il sesto uomo in campo. E Blatt ha pensato anche ai loro movimenti offensivi.

–         Non hanno niente da perdere e tutto da guadagnare. E sappiamo come sono gli ebrei in queste situazioni.

Il cugino di Schortsanitis è gia a Milano ad aspettare Big Sofo al McDonald's della stazione

Il cugino di Schortsanitis è gia a Milano ad aspettare Big Sofo al McDonald’s della stazione

 

Vincerà il Real perché:

–         Fernandez è simpatico come sapere che la Franzoni va a prendere tuo figlio all’asilo.

–         Il gioco dei blancos è più frizzante dei prosecchini che si fa Laso in panchina.

–         Bourousis a Milano è a suo agio come Paolo Brosio in una gangbang.

Un primo piano sul culo di Rudy Fernandez

Un primo piano sul culo di Rudy Fernandez

 

Vincerà il Barcellona perché:

–         Quando conta, Navarro si carica sempre la squadra in spalla. E vorrei vedere voi con Dorsey e Pascual sull’ottava vertebra.

–         A sostenere Huertas ci sarà tutta la Fossa dei Leoni. Con felini al seguito.

–         Macjei il genio della Lampeda, oltre a sventolare asciugamani, esaudirà i desideri blaugrana.

Navarro ci mostra con cosa fa eiaculare la pallacanestro

Navarro ci mostra con cosa fa eiaculare la pallacanestro

 

 

Vincerà chi vincerà, sarà comunque la più grande vetrina che il basket possa dare di sé alle nostre latitudini. Quest’anno l’Italia ha avuto l’onore di poter ospitare le fasi finali di due delle tre competizioni europee. La pallacanestro europea ha bisogno della nostra storia, della nostra fantasia, della nostra passione. Il nostro movimento ha più problemi di Krstic con Crescina, è vero. Ma non pensiamoci per tre giorni. Innamoriamoci del nostro fantastico sport. #DEVOTION.