Siamo giunti a metà Maggio ed è tempo per lo showdown che tutti gli appassionati dell’Eurolega stanno aspettando da mesi: le Final Four.

Quest’anno a Belgrado si affronteranno quattro squadre che interpretano la pallacanestro con quattro filosofie di gioco diverse, tanto quanto lo sono le provenienze geografiche dei rispettivi giocatori.

Dando uno sguardo ai protagonisti che calcheranno il palcoscenico più ambito d’Europa, scopriamo che ci sono ben 16 nazioni rappresentate con alcuni casi particolarmente esotici con nel caso di Capo Verde.

Senza l’aiuto da casa, sapreste dire chi è il giocatore proveniente nel bel mezzo dell’Atlantico?

Ad ogni modo, più che le singole nazionalità, è interessante vedere come la distribuzione tra giocatori stranieri e “nazionali” sia diversa per ognuna delle 4 finaliste: si va dall’internazionalità del Real Madrid che guida la classifica con un corposo 76,5% fino ad arrivare allo Zalgiris Kaunas che chiude in coda con solo il 40% di stranieri, affidandosi in gran parte al “prodotto locale” a partire dall’allenatore.

Cliccando sugli istogrammi delle squadre è possibile filtrare tutta l’infografica in modo da vedere da quali parti del globo provengano i giocatori dei roster, con l’aggiunta della distribuzione per punti a partita segnati nel turno precedente sempre suddivisi tra stranieri (in rosso) e giocatori “nazionali” (in verde).

Per controllare i dettagli dei singoli, da desktop è sufficiente passare il cursore sopra i marker circolari (mentre da mobile occorre cliccare).

Come al solito, non resta che augurarvi buona navigazione e ci rivediamo sul divano durante il weekend in modalità Fantozzi con la frittatona di cipolle.