Ore 7:00 Moss e Cerella escono dall’ospedale: hanno fatto il 275 esimo test di paternità da inizio anno

Ore 8:00 Kangur salta la colazione

Ore 9:00 Samuels si fa lo shampoo col tomato e si avvìa all’allenamento

Ore 9:30 Jerrells arriva in palestra e chiede a Gentile se può aiutarlo con la lingua visto che in squadra ci sono molti stranieri. Dopo 2 minuti lo ringrazia, gli regala un vocabolario, prende il cellulare e usa google translate

Ore 10:30 Banchi prepara la sfida col Barcellona dando come prima indicazione quella di non saltare mai alle finte dei lunghi blaugrana. Lawal ha un malore e si accascia

Ore 11:00 A bordo di un trasporto eccezionale, adagiato in una teca di cristallo e avvolto in una tunica bianca, arriva all’allenamento anche Langford

Ore 11:30 Proli annuncia che la società non è interessata a nessun tesserato della Mens Sana Siena

Ore 12:00 In sala stampa viene presentato il nuovo autista del pullman: Nedo Ceccarelli, ex autista della Mens Sana

Ore 12:15 sotto casa di Nedo gli Ultras urlano all’autista che si dovrà guadagnare il loro sostegno e il loro tifo

Ore 12:30 In doccia cade il bagnoschiuma di Samardo Samuels, Melli gentilmente si china per raccoglierlo

Ore 12:35 Ultim’ora Olimpia: Melli out 1 mese per problemi alla schiena

Ore 13:30 Cerella entra da Intimissimi per fare un regalo ad un’amica

Ore 14:30 Alla quinta carica della polizia viene finalmente evacuato il negozio di Intimissimi preso d’assalto da 150 donne di tutte le età: dai 15 ai 75 anni

Ore 15:30 Sfilata speciale di Giorgio Armani con Lawal e Hackett modelli per l’occasione. Hackett è molto elegante ed ha un ottimo portamento, sfila che è una meraviglia. Tocca a Lawal, mentre sfila viene presentato il suo abito “E’ un capo che sembra di pelle ma è finta”, Lawal alla parola “finta” fa un salto di 3 metri e straccia l’abito da 16 mila euro. Re Giorgio piange ma nessuno se ne accorge perché l’espressione non muta

Ore 17:30 l’allenamento pomeridiano viene interrotto da 30 ultras che esigono un confronto perché la squadra non si è qualificata alle Final Four. Banchi sorpreso “Guardate che prima delle Final Four ci sono i quarti di finale” – “Ah”. Protesta finita, l’allenamento può riprendere regolarmente

Ore 18:30 Nel tre contro tre bel canestro di CJ Wallace che nel prossimo allenamento dovrà portare le paste

Ore 20:30 Gentile, Melli e Hackett cenano insieme in un ristorante molto costoso. Il conto è salatissimo, 150 euro a testa, e decidono di giocarselo come nella famosa scena de “I Laureati”, Gentile è carichissimo perchè a lui le sfide piacciono da morire. 3,2,1… primo Hackett, secondo Melli, Gentile è a terra. Si è dimenticato che è stirato. Hackett e Melli se la ridono e vanno via.

Ore 22:30 Cerella fa un giretto in Piazza Duomo. Dalle terrazze piovono Smemorande, tampax, perizomi e anche delle dentiere. Arrivato sotto al Duomo ammira la statua della Madunina che vedendo Cerella comincia a lacrimare. Si grida al miracolo. In 5 minuti arriva una troupe di Studio Aperto con l’inviato d’eccezione Paolo Brosio che intervista Bruno “il fratello di Bernadette”

Ore 23:00 Moss e CJ Wallace fanno un salto al The Club, poi al Toqueville, poi all’Hollywood, poi vanno a letto

ore 23:30 Sit-in di protesta sotto casa di Portaluppi. Gli Ultras ce l’hanno coi suoi capelli rei di essere assenti nei momenti che contano

Ore 00:30 Cerella è molto stanco e va a dormire. Ma non riesce a prendere sonno.
Telefona a Banchi:
“Coach sono Bruno, non riesco a prendere sonno”
“Hai provato a contare le pecore?”
“Coach se mi metto a contare le pecore che ho fatto prendo sonno tra 6 mesi”